Cura di mantenimento, tonicità muscolare. Per stare bene con se stessi la ginnastica è determinante. E lo è soprattutto per un personaggio televisivo come Lorella Cuccarini, sottoposta spesso a ore e ore di stressanti prove-balletto. La protagonista femminile del varietà “Buona domenica”, in onda su Canale 5, è però una ragazza infaticabile, tenace nella volontà di ottenere sempre e comunque il massimo risultato da se stessa, purtroppo sempre con il massimo sforzo.

 

INTERVISTA

 

“Ormai la ginnastica fa parte del mio lavoro – spiega Lorella – anche se volessi sottrarmi agli esercizi non potrei. Quindi passo almeno due ore al giorno agli attrezzi. Facendo danza è inevitabile”.

– Ma anche quando sei lontana dallo studio?

“Sì, anche se con minor responsabilità professionale. Magari, invece di lavorare con gli attrezzi in palestra, corro mezz ‘ora al giorno nel verde respirando a pieni polmoni. Io penso che sia molto importante anche per l’equilibrio psicologico. Praticare sport, o comunque attivitá ginnica, ti libera dallo stress, dai pensieri. Ti costringe a spendere tutte le energie in quello che stai facendo, quindi non ne trovi altre per pensare ai tuoi problemi. Insomma, ti libera, no?l”.

– Ti arrabbi meno?

“Eh si! Ma riposi anche meglio, la notte. Vedi le cose della vita con più equilibrio ”.

– E le donne che praticano culturismo, come le vedi?

“Male, le vedo male, malissimo. Trovo che siano poco eleganti. La figura femminile deve possedere una sua raffinatezza, una sua classe. Francamente, almeno come la vedo io, non mi pare che le culturiste mostrino una gran classe”.

– Ma la donna, oggi, come si propone?

“Direi che mostra e dedica più attenzioni a se stessa, parlo della donna italiana in particolare. Tant’è vero che proprio la donna italiana è stata recentemente considerata la più attenta a se stessa in Europa. E’ rassicurante vedere donne, anche di cinquant’anni, belle, con una pelle ancora levigata. Alcune provocano addirittura invidia a ragazze di vent’anni”.

– E l’alimentazione? Per un personaggio televisivo che importanza ha?

E’ basilare anche I’alimentazione. Per noi, poi, sempre davanti all ‘impietosa telecamera che non perdona quasi mail”.

– E tu, come ti regoli?

io vado quasi sul banale, ma per il mio equilibrio è efficace: pasta a pranzo, frutta, acqua; came o pesce la sera. La tentazione del dolce è sempre molto forte, sono golosissima di dolci e torte, le crostate… mamma che buone”.

– Quale sport ti piace?

“Tennis e nuoto. Trovo che siano eleganti e completi. Mi piace vedere i movimenti di un tennista. Odio, invece, tutti gli sport, come dire motorizzati; l’automobilismo, il motociclismo, non hanno nulla a che vedere con l’esercizio fisico e poi sono… inquietanti!.

– Da ottobre a maggio tutte le domeniche in tivù. Un bell’impegno, come dire, psicofisico no?

“Altro che psicofisico! Stressante e basta. Ma di grande soddisfazione: “Buona domenica” sta andando molto bene, non era facile con la concorrenza di Pippo Baudo su Raiuno. Poi sto lavorando con vecchi amici, Marco Columbro e i Trettrè, troppo forti ”

– E dopo, il meritato riposo?

“Ci potete giurare! Vorrei passare un periodo senza pensare al lavoro, magari dedicandomi alla cura del corpo, però in una situazione di assoluto relax. L’anno scorso ho trascorso un periodo in una splendida beauty-farm, Villa Paradiso a Cardone Riviera sul Lago di Garda. Credo che ci tornerò: ecco, lì sei in una situazione dove nessuno, per dirla senza mezzi termini, ti rompe!”.

– Che consigli dai a una giovane che vuole darsi alla danza o vuole intraprendere la carriera televisiva?

“Nessuna Non sono in grado di dare consigli perchè nessuno e maestro. Siamo sempre allievi, abbiamo ancora tutto da imparare. Di professori ce ne sono già tanti! L’unica cosa che posso dire è credere sempre in quello che si fa, giusto o sbagliato che sia. I risultati, prima o poi, arrivano. Certo e che bisogna lavorare, tanto. Non è così anche in palestra? Se non lavori i muscoli non si vedono, o no?!”.

 

LA SCHEDA

 

Lorella Cuccarini

Lorella, leonessa in pieno segno zodiacale, è nata a Roma il 10 agosto 1965. Muove i primi di passi danza a 9 anni e tra un esercizio alla sbarra e l`altro, riesce ad ottenere il diploma di Accompagnatrice Turistica.

Ma il suo “colpo di fortuna” arriva nell`85, quando a un meeting turistico incontra Pippo Baudo. Lo showman, certo, non se la fa scappare e la ragazza acqua e sapone debutta nello stesso anno a “Fantastico”.

Diventa la pupilla di Pippo che la rivuole a “Fantastico” nell`86, la porta con sè a “Festival” nell’88 (Canale 5).

Nell’89, la simpatica biondina di borgata affianca Ezio Greggio e Gianfranco D’Angelo a “Odiens” (Canale 5) e da quel momento la sua carriera diventa inarrestabile.

Nel 90 conduce “Paperissima” con Marco Columbro, vi ritorna nel 91 conducendo, sempre con Columbro, “Buona domenica”.

Ed è proprio il `91 l’anno di Lorella. Si sposa, infatti, con il produttore musicale Silvio Testi e debutta come attrice nel serial “Piazza di Spagna”, sempre in onda su Canale 5.



Tags: , , , , , ,