CHE COS`E LO YOGURT.

Innanzitutto un prodotto sano e naturale. Si tratta di latte fermentato. Si ottiene sottoponendo il latte all’azione di due batteri specifici. Meglio noti come fermenti lattici. Essi sono: Il Lactobacillus bulgaricus, dalla forma di un bastoncino, e lo Streptococcus thermophilus, simile a un palloncino: entrambi appartenenti al regno vegetale specifico dei microorganismi (Procarioti), come tutti i batteri sono presenti in quantità abbondante e devono mantenersi vivi e vitali nel prodotto fino alla sua scadenza. La loro specialità e di “lavorare” il latte. Rendendolo più facile da digerire. E anche migliorandolo. Cioè arricchendolo di vitamine e sostanze utili, come ad esempio gli enzimi.

 

PERCHÉ LO YOGURT FA BENE.

Principalmente per due motivi, affermano gli scienziati. Primo: è leggero, quindi facile da digerire, pur essendo di alto valore nutritivo. Secondo: i suoi fermenti lattici svolgono un’azione regolatrice e purificatrice sulla flora intestinale. Il che significa che funzionano pressappoco come degli spazzini del nostro intestino. Ripulendolo dai germi patogeni, causa di malattie, che possono venire ingeriti con il cibo o con l’aria che respiriamo.

Lo yogurt offre quindi un doppio servizio. E’ un eccellente alimento e rappresenta una protezione naturale contro le malattie. Le ultime ricerche condotte sullo yogurt hanno infatti rivelato delle insospettabili proprietà anti-tumorali e anche anti-colesterolo. Quest’ultimo è contenuto in molti alimenti e il suo eccesso nel sangue può causare ipertensione e malattie cardiovascolari.

La flora lattica è capace di “mangiare” il colesterolo introdotto con gli alimenti, mantenendo basso il suo livello nel sangue, e di esercitare un’azione regolatrice sulla flora gastro-enterica bloccando la crescita dei batteri nemici dell’organismo e l’azione di sostanze nocive cosi diffuse nei paesi industrializzati. Paradossalmente l’antichissimo yogurt si rivela la più adatta contrapposizione ai mali più diffusi della vita moderna.

 

QUALI MALATTIE AIUTA A COMBATTERE LO YOGURT.

Con lo yogurt è possibile curarsi. Non si tratta di una battuta ma di una realtà che le ultime ricerche mediche hanno bene evidenziato. Consumandolo ogni giorno migliorano molti disturbi digestivi: bruciori allo stomaco, colite, meteorismo (cioè eccessiva fermentazione) diarrea, mal di pancia. Inoltre si digerisce meglio. Si evitano le malattie allergiche, soprattutto quelle delle prime vie aeree. Come il raffreddore da fieno. Inoltre i bambini, che non possono bere latte perché sono intolleranti al lattosio (cioè lo zucchero del latte) mangiando yogurt, riescono ad eliminare i problemi di malassorbimento intestinale. Consumando lo yogurt regolarmente si aiuta anche a prevenire l’osteoporosi, la malattia che decalcifica le ossa rendendole fragili che colpisce soprattutto le donne in menopausa.

 

LO YOGURT E’ AMICO DEI BAMBINI.

Ma è con i bambini che lo yogurt da il meglio di sé. In particolare nei casi di intolleranza al lattosio, molto diffusa, anche in forma ridotta, nei paesi mediterranei. In situazioni di questo genere i bambini devono per forza eliminare il latte: con tutte le gravi conseguenze che implica la mancanza di un alimento ricco di calcio e proteine.

Assolutamente indispensabile a quell’età per la crescita ossea. All’università di Napoli nella divisione di Pediatria a un gruppo di bambini al di sotto dei 6 anni, affetti da questa anomalia che impediva loro di bere latte, pena micidiali scariche di diarrea, hanno somministrato 500 gr. di yogurt al giorno suddivisi in due porzioni. Dopo alcune settimane non solo il disturbo era nettamente migliorato, ma i piccoli avevano potuto ricominciare a bere latte.

Il consumo regolare di yogurt aveva garantito ai bambini tutto il calcio di cui hanno bisogno e inoltre aveva ristabilito l’equilibrio della flora batterica e le funzioni intestinali, permettendo loro di consumare tranquillamente un alimento importante come il latte.

 

LO YOGURT COMBATTE L’OSTEOPOROSI.

Per prevenire questa malattia è utile mangiare yogurt. Poiché contro questa malattia delle ossa l’unico rimedio valido è una dieta ricca di calcio, lo yogurt ha dimostrato di essere l’alimento ideale per questo scopo. In Francia 70 donne di circa 40 anni si sono sottoposte a un`indagine promossa dall’ISERM.

Per sei mesi ogni giorno hanno consumato 4 vasetti di yogurt da 125 gr. I controlli effettuati alla fine del trattamento hanno dimostrato un aumento significativo nel loro sangue del calcio libero e anche di osteocalcina, cioè la sostanza che forma il tessuto osseo. Non è quindi azzardata l’ipotesi che lo yogurt aiuta a prevenire l’osteoporosi.



Tags: , , , ,